Lightland Soluzioni Energia srl: Fotovoltaico di qualità in Toscana   SunPower Premier Partner Fotovoltaico Migliore   Partner Autorizzato Tesla Energy Powerwall

Impianti FotovoltaiciPannelli Radianti, Caldaie a BiomassaEolico

SUPER AMMORTAMENTO 140% O DETRAZIONE FISCALE DEL 50% 2016  SCAMBIO SUL POSTO 2016 = RISPARMIO  

REALIZZA CON NOI TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO NEL 2016

CON I NUOVI MODULI SUNPOWER DISPONIBILI DA NOI:

MODULI SUNPOWER X22 360 Wp, MODULI SUNPOWER X21 345 Wp,

MODULI SUNPOWER E20 333 Wp, MODULI SUNPOWER E20 327 Wp,

MODULI SUNPOWER P17 340 WATT

CHIAMACI PER LE NUOVE QUOTAZIONE DI IMPIANTI CON I

MODULI SUNPOWER CON 25 ANNI DI GARANZIA


 Oggi puoi scegliere l'impianto fotovoltaico che più si addice alle tue esigenze:

- Fotovoltaico tradizionale (senza accumulo ma connesso alla rete elettrica)

- Fotovoltaico con Accumulo connesso alla rete elettrica

- Fotovoltaico Accumulo non connesso alla rete elettrica.

In tutti i casi puoi detrarre il 50% del costo e se non puoi detrarre, con noi, puoi richiedere i cerificati bianchi

Impiati fotovoltaici tradizionali Fotovoltaico con accumulo on grid e Fotovoltaico con accumulo off grid

CONTATTACI AL NUMERO VERDE PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO TRADIZIONALE O CON ACCUMULO

Numero Verde Fotovoltaico 

Tariffe GSE 2012 fotovoltaico

Tariffe GSE 2012

OkNotizie

Ad oggi l'impianto fotovoltaico può essere connesso tramite lo scambio sul posto che per le installazioni residenziali prevede anche la detrazione ficale del cosnto di impianto del 50% in dieci anni.

In questo modo risparmierai il costo della bolletta elettrica per sempre e se installerai un impianto fotovoltaico di qualità avrai garanzie fino a 25 anni.

Il contributo GSE per gli impianti fotovoltaici è lo Scambio sul posto e la detrazione fiscale del costo di impianto del 50%.

Se vuoi maggiori informazioni sullo scambio sul posto e sulla detrazione fiscale del 50% per il fotovoltaico ti consigliamo di leggere queste pagine.

http://lightland-soluzioni-energia.it/scambio-sul-posto/scambio-sul-posto-rientro-economico-attualizzato.html

http://lightland-soluzioni-energia.it/fotovoltaico-detrazione-fiscale-50-.html

http://lightland-soluzioni-energia.it/scambio-sul-posto.html

http://lightland-soluzioni-energia.it/scambio-sul-posto/ssp-risparmio-in-bolletta-50.html

[div class="alert" class2="typo-icon"] IL DECRETO V CONTO ENERGIA è stato FIRMATO. Esso sarà in vigore dal 27 Agosto 2012. Gli incentivi GSE del secondo semestre del 2012 per gli impianti fotovoltaici VERRANNO  sostituiti da quelli del quinto conto energia con l'introduzione anticipata della tariffa onnicomprensiva e quella premio per autoconsumo. Leggi tutte le novità sugli incentivi GSE per il quinto conto energia (-Leggi di più-)[/div]

[div class="approved" class2="typo-icon"]Così il 2012 sarà l'ultimo anno in cui sarà possibile con certezza assoluta ottenere con il fotovoltaico la tariffa massima, cioè sul totale dell'energia prodotta dall'impianto fotovoltaico per 20 anni. Diviene cosi fondamentale prevedere per tempo l'installazione dell'impianto fotovoltaico sia per le aziende che per i privati dato che l'iter di installazione di un impianto fotovoltaico può oscillare tra i due e i sei mesi..[/div] 

[div class="alert" class2="typo-icon"] Dal 24 Gennaio 2012 gli impianti fotovoltaici su serra, che devono coprire al massimo il 50% del "tetto" della stessa, sono equiparati agli impianti fotovoltaici su edifici e godranno delle tariffe GSE 2012 massime e non più della media tra impianto a terra e impianto su edificio.[/div]

[div class="camera" class2="typo-icon"]Incentivi GSE 2012 MAGGIORATI per impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative: Leggi qui[/div] 

Dal 2012 (PRIMO SEMESTRE) le tariffe GSE per il fotovoltaico sono:

Per chi installa un impianto fotovoltaico su edifici con potenze di picco comprese tra 1-3 kWp percepirà una tariffa pari a 0,274 €/kWh.

Questo si traduce in un corrispettivo annuale (considerando come 1300 kWh/kWp la produzione media di un impianto fotovoltaico da 1 kWp) per un impianto da 2,99 kWp di:

1300 x 0,274 x 2,99 = 1.065 € per anno

per cui in 20 anni si otterrà

1.065 x 20 = 21.300 €  (con moduli Made in Italy 21.300 x 1.1 = 23.430 €)

Oltre il risparmio in bolletta, che si abbatte dell'80%

[div class="approved" class2="typo-icon"] Con noi hai la certezza assoluta di ottenere la tariffa GSE 2012 del primo semestre e la maggiorazione dello stesso del 10% perchè ti proponiamo l'installazione di un impianto fotovoltaico da 3 kWp con moduli Made in Italy (quindi EU) adatti ai climi italiani, cioè con NOCT bassa che determina bassa perdita di resa all'aumentare della teperatura ambiente, rispetto a impianti con moduli EU NON adatti ai climi nostrani, perchè con NOCT alta, come quelli del nord Europa (ad es. Germania). Contattaci oppure compila il form preventivi.[/div]

(leggi l'articolo relativo al guadagno totale che otterrai con un impianto da 3 kWp). 


 Per chi installa un impianto fotovoltaico su edificio con potenze di picco comprese tra 3-20 kWp percepirà una tariffa pari a 0,247 €/kWh.

Questo si traduce in un corrispettivo annuale (considerando come 1300 kWh/kWp la produzione media di un impianto fotovoltaico da 1 kWp) per un impianto da 10 kWp di:

1300 x 0,247 x 10 = 3211 € per anno

per cui in 20 anni si otterrà

3.211 x 20 = 64.220 € (con moduli Made in Italy 64.220 x 1.1 = 70.642 €)

Oltre il risparmio in bolletta che si abbatte dell'80%

e/o la vendita di energia elettrica a circa 0,07 €/kWh. 

[div class="camera" class2="typo-icon"] Con noi hai la certezza assoluta di ottenere la tariffa GSE 2012 del primo semestre e la maggiorazione dello stesso del 10% perchè ti proponiamo l'installazione di un impianto fotovoltaico da 10 kWp con moduli Made in Italy (quindi EU) adatti ai climi italiani, cioè con NOCT bassa che determina bassa perdita di resa all'aumentare della temperatura dell'aria, rispetto a impianti con moduli EU NON adatti ai climi nostrani, perchè con NOCT alta, come quelli del nord Europa (ad es. Germania). Contattaci oppure compila il form preventivi.[/div]


Per chi installa un impianto fotovoltaico su edificio con potenze di picco comprese tra 20-200 kWp percepirà una tariffa GSE pari a 0,233 €/kWh.

Questo si traduce in un corrispettivo annuale (considerando come 1300 kWh/kWp la produzione media di un impianto fotovoltaico da 1 kWp) per un impianto da 100 kWp di:

1300 x 0,233 x 100 = 30.290 € per anno

per cui in 20 anni si otterrà

30.290 x 20 = 605.800 € (con moduli Made in Italy 605.800 x 1.1 = 666.380 €)

Oltre il risparmio in bolletta che si abbatte dell'80% e/o la vendita di energia elettrica a circa 0,07 €/kWh.

[div class="approved" class2="typo-icon"] Con noi hai la certezza assoluta di ottenere la tariffa GSE 2012 del primo semestre e la maggiorazione dello stesso del 10% perchè ti proponiamo l'installazione di un impianto fotovoltaico da 100 kWp con moduli Made in Italy (quindi EU) adatti ai climi italiani, cioè con NOCT bassa che determina bassa perdita di resa all'aumentare della temperatura ambiente, rispetto a impianti con moduli EU NON adatti ai climi nostrani, perchè con NOCT alta, come quelli del nord Europa (ad es. Germania). Contattaci oppure compila il form preventivi.[/div]


Per chi installa un impianto fotovoltaico NON su edificio (ad esempio a terra) (con l'esclusione delle pensiline, pergole che godono di un incentivo medio tra quello su edificio e quello a terra) con potenze di picco comprese tra 1-3 kWp percepirà una tariffa GSE pari a 0,240 €/kWh.

Questo si traduce in un corrispettivo annuale (considerando come 1300 kWh/kWp la produzione media di un impianto fotovoltaico da 1 kWp) per un impianto da 2,99 kWp di:

1300 x 0,240 x 2,99 = 932 € per anno

per cui in 20 anni si otterrà

932 x 20 = 18.640 € (con moduli Made in Italy 18.640 x 1.1 = 20.504 €)

Oltre il risparmio in bolletta che si abbatte dell'80%.

[div class="camera" class2="typo-icon"] Con noi hai la certezza assoluta di ottenere la tariffa GSE 2012 del primo semestre e la maggiorazione dello stesso del 10% perchè ti proponiamo l'installazione di un impianto fotovoltaico da 3 kWp a terra con moduli Made in Italy (quindi EU) adatti ai climi italiani, cioè con NOCT bassa che determina bassa perdita di resa all'aumentare della teperatura ambiente, rispetto a impianti con moduli EU NON adatti ai climi nostrani, perchè con NOCT alta, come quelli del nord Europa (ad es. Germania). Contattaci oppure compila il form preventivi.[/div]


Per chi installa un impianto fotovoltaico NON su edificio (ad esempio a terra) (con l'esclusione delle pensiline e pergole che godono di un incentivo medio tra quello su edificio e quello a terra) con potenze di picco comprese tra 3-20 kWp percepirà una tariffa GSE pari a 0,219 €/kWh.

Questo si traduce in un corrispettivo annuale (considerando come 1300 kWh/kWp la produzione media di un impianto fotovoltaico da 1 kWp) per un impianto da 10 kWp di:

1300 x 0,219 x 10 = 2.847 € per anno

per cui in 20 anni si otterrà

2.847 x 20 = 56.940 € (con moduli Made in Italy 56.940 x 1.1 = 62.634 €)

Oltre il risparmio in bolletta che si abbatte dell'80%.

[div class="approved" class2="typo-icon"] Con noi hai la certezza assoluta di ottenere la tariffa GSE 2012 del primo semestre e la maggiorazione dello stesso del 10% perchè ti proponiamo l'installazione di un impianto fotovoltaico da 10 kWp a terra con moduli  Made in Italy (quindi EU) adatti ai climi italiani, cioè con NOCT bassa che determina bassa perdita di resa all'aumentare della teperatura ambiente, rispetto a impianti con moduli EU NON adatti ai climi nostrani, perchè con NOCT alta, come quelli del nord Europa (ad es. Germania). Contattaci oppure compila il form preventivi.[/div]


Per chi installa un impianto fotovoltaico NON su edificio (ad esempio a terra) (con l'esclusione delle pensiline, e pergole che godono di un incentivo medio tra quello su edificio e quello a terra) con potenze di picco comprese tra 20-200 kWp percepirà una tariffa GSE pari a 0.206 €/kWh.

Questo si traduce in un corrispettivo annuale (considerando come 1300 kWh/kWp la produzione media di un impianto fotovoltaico da 1 kWp) per un impianto da 100 kWp di:

1300 x 0.206 x 100 = 26.780 € per anno

per cui in 20 anni si otterrà

26.780 x 20 = 535.600 € (con moduli Made in Italy 535.600 x 1.1 = 589.160 €)

Oltre il risparmio in bolletta che si abbatte dell'80% e/o la vendita di energia elettrica a circa 0,07 €/kWh.

[div class="camera" class2="typo-icon"] Con noi hai la certezza assoluta di ottenerela tariffa GSE 2012 del primo semestre e la maggiorazione dello stesso del 10% perchè ti proponiamo l'installazione di un impianto fotovoltaico da 100 kWp a terra con moduli Made in Italy (quindi EU) adatti ai climi italiani, cioè con NOCT bassa che determina bassa perdita di resa all'aumentare della teperatura ambiente, rispetto a impianti con moduli EU NON adatti ai climi nostrani, perchè con NOCT alta, come quelli del nord Europa (ad es. Germania). Contattaci oppure compila il form preventivi.[/div]


SECONDO SEMESTRE 2012

 [div class="alert" class2="typo-icon"]Affrettati ad installare un impianto fotovoltaico in Quarto Conto Energia, ad ottobre 2012 gli incentivi del quarto conto energia potrebbero essere sostituiti dal metodo incentivante del Quinto Conto energia. Dal SECONDO SEMESTRE del 2012 le tariffe GSE per il fotovoltaico sono in Quarto Conto Energia sono:[/div] 

Per potenze installate comprese tra 1?P?3  kWp si avranno 0,252 €/kWh per impianti su edifici quindi installando un impianto da 2,88 kWp si avrà:

0,252 x 1300 x 2,88 = 943,49 € annui

che in 20 anni frutteranno 18.870 € (installando un impianto made in Italy si otterranno 20.757 €)

Per impianti non su edificio si avranno  0,221 €/kWh quindi installando un impianto da 2,88 kWp si otterranno (es. Impianto da 2,88 kWp):

 0,221 x 1300 x 2,88 = 827 € annui

 che in 20 anni frutteranno 16.548 € (installando un impianto made in Italy si otterranno 18.203 €) oltre la vendita di energia elettrica assicurata dallo scambio sul posto e il risparmio del costo della bolletta elettrica per sempre.


 Per potenze installate comprese tra 3<P?20 kWp si avranno 0,227 €/kWh per impianti su edifici dunque installando un impianto da 6 kWp si otterranno (es. impianto da 6 kWp):

 0,227 x 1300 x 6 = 1.771 € annui

 che in 20 anni frutteranno 35.412 € (installando un impianto made in Italy si otterranno 38.953 €)

per impianti non su edificio si avranno 0,202 €/kWh dunque un impianto da 6 kWp frutterà

 0,202 x 1300 x 6 = 1.576 € annui

 che in 20 anni frutteranno 31.512 € (installando un impianto made in Italy si otterranno 34.663 €) oltre la vendita di energia elettrica assicurata dallo scambio sul posto e il risparmio del costo della bolletta elettrica per sempre.


Per potenze installate tra 20<P?200 kWp si avranno 0,214 €/kWh per impianti fotovoltaici su edifici i quali frutteranno (es. impianto da 50 kWp)

0,214 x 1300 x 50 = 13.910 € annui

che in 20 anni frutteranno 278.200 € (installando un impianto made in Italy si otterranno 306.020 €)

e 0,189 €/kWh per gli altri impianti fotovoltaici che frutteranno (es. impianto da 50 kWp): 

 0,189 x 1300 x 50 = 12.285 € annui

 che in 20 anni frutteranno 245.700 € (installando un impianto made in Italy si otterranno 270.270 €) oltre la vendita di energia elettrica assicurata dallo scambio sul posto e il risparmio del costo della bolletta elettrica per sempre.


Per potenze installate tra 200<P?1000  kWp si avranno 0,202 €/kWh per impianti su edifici e 0,155 €/kWh per gli altri impianti.

Quindi per un impianto da 200 kWp su edificio si otterranno:

0,202 x 1300 x 200 = 52.520 €

che frutteranno in 20 anni 1.050.400 € (installando moduli fotovoltaici made in Italy si avranno 1.155.440 €).

Per gli altri impianti si otterranno 

0,155 x 1300 x 200 = 40.300  €

che frutteranno in 20 anni 806.000 € (installando moduli fotovoltaici made in Italy si avranno 886.600 €) oltre la vendita di energia elettrica assicurata dallo scambio sul posto e il risparmio del costo della bolletta elettrica per sempre.


Per potenze comprese tra 1000<P?5000 kWp si avranno 0,164 €/kWh per impianti su edifici e 0,140 €/kWh per gli altri impianti.

Quindi per un impianto da 1000 kWp su edificio si otterranno:

0,164 x 1300 x 1000 = 213.200 €

che frutteranno in 20 anni 4.264.000 € (installando moduli fotovoltaici made in Italy si avranno 4.690.400 €).

Per gli altri impianti si otterranno 

0,140 x 1300 x 1000 = 182.000  €

che frutteranno in 20 anni 3.640.000 € (installando moduli fotovoltaici made in Italy si avranno 4.004.000 €) oltre la vendita di energia elettrica assicurata dallo scambio sul posto e il risparmio del costo della bolletta elettrica per sempre.


Infine per impianti di potenza P>5000 kWp si avranno 0,154 €/kWh per impianti su edifici e 0,133 €/kWp per gli altri impianti.

Quindi per un impianto da 5000 kWp si avranno:

0,154 x 1300 x 5000 = 1.001.000 €

che frutteranno in 20 anni 20.020.000 € (installando moduli fotovoltaici made in Italy si avranno 22.022.000 €).

Per gli altri impianti si otterranno 

0,133 x 1300 x 5000 = 864.5000  €

che frutteranno in 20 anni 17.290.00 € (installando moduli fotovoltaici made in Italy si avranno 19.019.000 €) oltre la vendita di energia elettrica assicurata dallo scambio sul posto e il risparmio del costo della bolletta elettrica per sempre.


[div class="approved" class2="typo-icon"] In definitiva gli incentivi GSE per il 2012 sono riassunti nella seguente tabella

Tab3

da cui è possibile calcolare tutti i piani di rientro economici per qualunque impianto fotovoltaico, servizio che la Lightland Soluzioni Energia srl eroga gratuitamente a chi richiede un preventivo. [/div]


[div class="camera" class2="typo-icon"] Maggiorazioni e premi agli INCENTIVI GSE 2012:

1) del 10% se si installano impianti fotovoltaici il cui 60% del loro valore è composto da impiantistica europea (made in Italy). (Leggi come può accadere di installare un impianto EU e ritrovarsi con un incentivo reale minore di quello di un impianto non EU) (Leggi l'articolo tecnico sulla NOCT)

2) del 5% per gli impianti fotovoltaici qualora i medesimi impianti impianti siano ubicati in zone classificate alla data di entrata in vigore del presente decreto dal pertinente strumento urbanistico come industriali, miniere, cave o discariche esaurite, area di pertinenza di discariche o di siti contaminati.

3) del 5% per i piccoli impianti fotovoltaicirealizzati da comuni con popolazione inferiore a 5000 abitanti sulla base dell’ultimo censimento Istat effettuato prima della data di entrata in esercizio dei medesimi impianti, dei quali i predetti comuni siano soggetti responsabili;

4) di 5 centesimi di euro/kWh per gli impianti fotovoltaici installati in sostituzione di coperture in eternit o comunque contenenti amianto

(NB: le maggiorazioni non sono cumulabili) [/div]  


[div class="cart" class2="typo-icon"]Ora che conosci le tariffe GSE 2012 e il meccanismo dello scambio sul posto per il fotovoltaico e sai che un impianto fotovoltaico è sia una scelta ecologica che un investimento remunerativo, perchè non provi a richiederci maggiori informazioni e valutare insieme a noi se puoi installare un impianto fotovoltaico e risparmiare la bolletta elettrica e guadagnare dalle tariffe GSE 2012? Non ti costa nulla chiedere maggiori informazioni, compila il form per richiedere un preventivo per il fotovoltaico e verrai contattato al più presto dai nostri esperti.

[/div]

Offerta fotovoltaico chiavi in mano

impianti fotovoltaici chiavi in mano - fotovoltaico lightland facile scritta

SUNPOWER, ASTRONERGY

Offerta KIT FV installatori