Lightland Soluzioni Energia srl: Fotovoltaico di qualità in Toscana    Impianti FotovoltaiciPannelli Radianti, Caldaie a BiomassaEolico


Numero Verde Fotovoltaico

Cerchi un Impianto Fotovoltaico ad alta resa a

prezzi competitivi

FOTOVOLTAICO A TASSO ZERO 

con rate a partire da 89 Euro al mese?

RICHIEDI UN PREVENTIVO 


Prenota oggi l'analisi termografica dei tuoi sistemi. Disponiamo della migliore tecnologia per la misura accurata della temperatura superficiale (TERMOCAMERE FlukeFlir). Chiama il 393 99 29 638. 

Esempi di applicazione della TERMOGRAFIA

Incentivi GSE 2012, scambio sul posto, conto energia

Quarto conto energia Incentivi GSE 2012 e scambio sul posto

OkNotizie

Il contributo GSE per gli impianti fotovoltaici è lo Scambio sul posto e la detrazione fiscale del costo di impianto del 50%.

Se vuoi maggiori informazioni sullo scambio sul posto e sulla detrazione fiscale del 50% per il fotovoltaico ti consigliamo di leggere queste pagine.

http://lightland-soluzioni-energia.it/fotovoltaico-detrazione-fiscale-50-.html

http://lightland-soluzioni-energia.it/scambio-sul-posto.html

http://lightland-soluzioni-energia.it/scambio-sul-posto/ssp-risparmio-in-bolletta-50.html

http://lightland-soluzioni-energia.it/scambio-sul-posto/ssp-risparmio-in-bolletta-50.html


[div class="alert" class2="typo-icon"] IL DECRETO V CONTO ENERGIA è stato FIRMATO. Esso sarà in vigore dal 27 Agosto 2012(-Leggi di più-) Lo Scambio sul posto diviene alternativo alle tariffe incentivanti[/div]

[div class="approved" class2="typo-icon"]Il 2012 sarà l'ultimo anno in cui sarà possibile con certezza assoluta ottenere l'incentivo fotovoltaico massimo, cioè sul totale dell'energia prodotta dall'impianto fotovoltaico per 20 anni. E' fondamentale prevedere per tempo l'installazione dell'impianto fotovoltaico dato che l'iter di installazione di un impianto fotovoltaico può oscillare tra i due e i sei mesi.[/div]

[div class="alert" class2="typo-icon"] Questi conteggi hanno valenza storica e non sono più attendibili. Fai riferimento alla sezione Quinto Conto Energia del Sito.

[div class="approved" class2="typo-icon"]Installando l'impianto sul tetto un genertatore fotovoltaico di potenza nominale da 3kwp, grazie al Quarto Conto Energia, può essere collegato alla rete elettrica pubblica e benificiare degli incentivi GSE EU per un periodo di 20 anni. Un impianto fotovoltaico da 3 kWp con inclinazione a 30° verso Sud e ubicato nel centrosud produce in un anno circa 4.500 kwh/anno. Comunque anche Sud-est e Sud-ovest vanno benissimo. Infatti generalmente le perdite di produzione per la non perfetta orientazione sono molto contenute e raramente superiori al 15%.

Nel caso in cui la produzione dell'impianto equivale al consumo di energia eletrica si ottengono tre benefici:

1. L'energia prodotta (TUTTA) viene pagata sia attraverso l'incentivo GSE che al fatto che la autoconsumo, oppure la riverso in rete.  

A tutta l'energia prodotta, indipendentemente dal fatto che venga consumata o meno, viene riconosciuto l'incentivo GSE del 2012 con una tariffa che dipende dalla potenza e dal tipo di impianto. Nel caso di un impianto fotovoltaico da 3 kWp su tetto di un edificio l'incentivo GSE del primo semestre del 2012 è 0,274 €  al kWh prodotto dall'impianto. Pertanto firmata la convenzione ventennale con il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) avremo un ricavo annuale erogato dal GSE di  

4.500 kWh x 0,274 € = 1.233 Euro/anno.

Questo importo viene ripartito nell'anno solare e pagato bimestralmente in base a quanto produce l'impianto.

2. Riduzione dei prelievi di energia elettrica effettuati dalla rete. Grazie all'impianto fotovoltaico i prelievi dalla rete si riducono sensibilemente. Infatti si riceve energia sia dall'impianto che dalla rete. Specie nel periodo estivo e di giorno si noterà una riduzione anche dell'80% dei prelievi dalla rete. Quindi dalla rete si preleverà la notte e nei momenti di scarsa insolazione.

A seconda del mio stile di consumi la bolletta annuale da 900 Euro  potrà anche dimezzarsi a 450 Euro.

3. Pagamento da parte del GSE della quota di energia immessa in rete dal mio impianto FV. Grazie al contratto di "scambio sul posto" con il GSE (Gestore dei Servizi Energetici)  tutta quella energia prodotta dall'impianto e che non è stata consumata istantaneamente e che quindi viene immessa in rete verrà pagata, e quindi in virtù di questo meccanismo se a fine anno i prelievi dalla rete coincidono (o quasi) con le immissioni si avrà di fatto un rimborso della bolletta che durante l'anno è stata pagata al distributore di energia (Es. Enel Servizio Elettrico). Il contratto di scambio sul posto si rinnova ogni anno quindi rimane in essere finchè dura l'impianto.

Quindi si ottine, con un impianto da 3 kWp, il pagamento delle immissioni per 360 Euro circa (l'energia immessa in rete mi viene pagata un po' meno di quella comprata anche a causa delle tasse).

In termini economici il tutto si traduce nel fatto che si avrà un notevole risparmio. Infatti se l'energia prodotta dall'impianto fotovoltaico coincide praticamente con il fabbisogno di energia elettrica annuale si avrà un RISPARMIO pari a :

4.500 kwh x 0,18 € /kwh = 810 Euro/anno

che prima si pagavano e ora verranno rimborsate. 

Si consideri che oggi il risparmio è calcolato su un costo medio dell'energia elettrica (tasse incluse) pari a 0,18 € a kWh ma domani l'energia costerà probabilmete molto di più.

In definitiva il nostro RICAVO complessivo annuo e pari : 810 + 1.233 = 2.043 Euro/anno

Veniamo a Costi dell'impianto. Premettendo che il costo dipende da diversi fattori, e per avere un costo effettivo occorre richiedere un preventivo, possiamo ipotizzare per il nostro impianto da 3 kWp un COSTO MEDIO pari a 10.000 Euro chiavi in mano iva inclusa.

Tale impianto occupa al massimo 21 metri quadri del nostro tetto. Sulla base di ciò si può facilmente presumere che l'impianto si AMMORTIZZA in 5 anni al centro-sud e in 5.5 anni al centro nord. 

Per tanto il conto economico dopo 20 anni risulta essere il seguente:

Ricavo dall'incentivo GSE 2012 pari a 1.233 x 20 anni = 24.660 Euro

(con moduli Made in Italy +10 % quindi 27.126 €)

Risparmio rimborso bolletta elettrica in 20 anni pari a: 810 x 20 = 16.200 Euro

(Supponendo che l'energia costi 0,18 Euro al kWh... Se la aumenteranno ed il risparmio sarà più alto). Oltretutto tale risparmio va oltre il 20° anno e durerà per tutta la vita dell'impianto (35 anni in media).

Quindi Riassumendo:

Ricavo totale in 20 anni = Incentivo GSE 2012 + Risparmio in bolletta =

= 24.660 + 16.200 = 40.860 Euro

(con moduli Made in Italy 43.326 €)

Il Guadagno sarà pari a:

40.860 Euro - 8.500 Euro (Costo dell'impianto) = 32.360 Euro

(con moduli Made in Italy 34.826 €)[/div]

[div class="alert" class2="typo-icon"] Con noi hai la certezza assoluta di ottenere l'incentivo GSE 2012 del primo semestre e la maggiorazione dello stesso del 10% perchè ti proponiamo l'installazione di un impianto fotovoltaico da 3 kWp con moduli Made in Italy (quindi EU) adatti ai climi italiani, cioè con NOCT bassa che determina bassa perdita di resa all'aumentare della teperatura ambiente, rispetto a impianti con moduli EU NON adatti ai climi nostrani, perchè con NOCT alta, come quelli del nord Europa (ad es. Germania). Contattaci oppure compila il form preventivi.[/div]

[div class="approved" class2="typo-icon"]Se sei interessato ad impianti di potenza maggiore allora visita la pagina dedicata agli impianti di medie dimensioni clicca qui[/div]

 [div class="approved" class2="typo-icon"] Per completezza, gli incentivi GSE per il 2012 per tutte le taglie di impianto fotovoltaico, sono riassunti nella seguente tabella

Tab3

da cui è possibile calcolare tutti i piani di rientro economici per qualunque impianto fotovoltaico, servizio che la Lightland Soluzioni Energia srl eroga gratuitamente a chi richiede un preventivo. [/div]

[div class="camera" class2="typo-icon"]Incentivi GSE 2012 MAGGIORATI per impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative: Leggi qui[/div] 

[div class="cart" class2="typo-icon"]Ora che conosci gli incentivi GSE 2012 e il meccanismo dello scambio sul posto per il fotovoltaico e sai che un impianto fotovoltaico è sia una scelta ecologica che un investimento remunerativo, perchè non provi a richiederci maggiori informazioni e valutare insieme a noi se puoi installare un impianto fotovoltaico e risparmiare la bolletta elettrica e guadagnare dagli incentivi GSE 2012? Non ti costa nulla chiedere maggiori informazioni, compila il form per richiedere un preventivo per il fotovoltaico e verrai contattato al più presto dai nostri esperti.

[/div]




Offerta fotovoltaico chiavi in mano

impianti fotovoltaici chiavi in mano - fotovoltaico lightland facile scritta

SUNPOWER, ASTRONERGY

Offerta KIT FV installatori

Partner Aziendale

Soluzioni Fotovoltaico